Under 18 Eccellenza tra le stelle

16777066_10211613859453105_122909965_oPiovono soddisfazioni in casa CAB Stamura. Dopo la bella e importante vittoria in campionato dell’Under 20 contro Jesi, arriva quella altrettanto determinante e dal grandissimo valore del gruppo classe ’99 di Under 18 Eccellenza. Successo nello spareggio senza domani giocato a P.S.Elpidio contro l’ottima Poderosa Montegranaro che manda i biancoverdi di Gianluca Cianforlini e Paolo Ricci alla Fase Interregionale a Gironi, ovvero l’anticamera alla Finale Nazionale che da tre anni a questa parte si svolge con la formula di sette raggruppamenti a sei squadre ciascuno. Le squadre vincenti saranno poi qualificate (in base a delle disposizioni non ancora ufficializzate) alla corsa finale per lo scudetto di categoria.
16735759_896228237186964_1784948680_oIl CAB Stamura, forte del secondo posto nel Girone A di qualificazione, affrontava la più che temibile Poderosa Montegranaro, arrivata nella medesima posizione nel Girone B. Gara intensa, non bella ma che è stata vinta da chi ha avuto i nervi più saldi e ha sbagliato di meno, un classico insomma in partite come queste. Squadre molto contratte per tutta la partita con i ragazzi in campo che sentivano inevitabilmente il peso della posta in palio. A parte un momento nel primo quarto, il CAB Stamura ha tenuto sempre il vantaggio in mano anche se i veregrensi non si sono mai allontanati più di tanto. Primo quarto in parità (15-15), poi ci sono i due parziali centrali dove il CAB mette qualcosa di più in campo. Quel gap che produce un vantaggio di quattro punti all’intervallo (30-26) che raddoppia alla fine del terzo quarto (45-37). Nell’ultima frazione la Poderosa ci prova ma riesce ad arrivare al massimo a -4. Il CAB pur senza brillare come in altre circostanze gestisce e porta a casa la partita. Era importante vincere anche a scapito del narcisismo del bel gioco.
Ovviamente soddisfatto coach Cianforlini a fine gara: “Non è stata certo una partita bella – dice il tecnico biancoverde – ma che siamo riusciti a tenere sempre in pugno contro un ottimo avversario. Cuore e caparbietà sono stati i fattori determinanti e quando non si gioca bene sono fondamentali. La voglia e l’orgoglio di questo gruppo credo abbia fatto la differenza. Abbiamo ottenuto un grande risultato ora andiamo a divertirci nel Girone Interregionale.”
Così coach Marco Ciarpella, tecnico dei veregrensi: “Complimenti alla Stamura per aver raggiunto la qualificazione. Non è stata certo una bellissima partita con tanti errori da entrambe le parte. Siamo partiti bene, poi loro sono stati bravi a chiuderci l’area in una partita in cui abbiamo fatto poco canestro e ci siamo intestarditi nella ricerca dell’ uno contro uno. Abbiamo provato a reagire di orgoglio negli ultimi minuti ma non è stato sufficiente. Peccato per il risultato, ora torniamo in palestra provando a toglierci qualche soddisfazione nel campionato Elite che ci aspetta.”

Smaltita la gioia per la vittoria anche i biancoverdi torneranno in palestra iniziando a preparare la Fase Interregionale la cui data d’inizio dovrebbe essere intorno al 9 marzo. Per il momento si conoscono tre delle altre cinque avversarie che si affronteranno in gare di andata e ritorno. La Mens Sana Academy Siena, prima classificata della Toscana, il Perugia Basket, vincitore del campionato umbro, e la Victoria Libertas Pesaro, prima delle Marche che ha vinto lo spareggio di Senigallia contro Jesi, unica squadra capace finora di battere i stamurini in questa stagione. Gli altri due nomi usciranno dalle ultime giornate del campionato toscano (a far parte del Girone E sarà la quinta classificata) ed Emiliano (la terza).

Nelle tre edizioni dei Gironi Interregionali U18 il nome del CAB Stamura appare per la seconda volta. Era successo nel 2015 quando proprio questo gruppo classe 1999 (con Pajola e Mancini) riuscì a qualificarsi pur essendo “sotto età”. In quella occasione i biancoverdi affrontarono VL Pesaro, Crabs Rimini, Don Bosco Livorno, Legnaia Firenze e Bsl S.Lazzaro ben figurando togliendosi delle belle soddisfazioni.

CAB Stamura Ancona – Poderosa Pallacanestro Montegranaro 59-51 
CAB STAMURA: Amoroso, Paci, Monteriù 12, Burdo 4, Camilletti 8, Pietroni 10, Naspi 10, Rehxa 3. Cerioni, Di Battista 8, Pergolini, Andrenacci 4. All.Cianforlini
PODEROSA: Dragosin, Angellotti 5, Scocco, D’Amico, Capancioni 12, Dania 17, Piergentili, Perini, Perticarini, Palmieri 7, Ciarpella 10, Pagliaricci. All.Ciarpella
ARBITRI: Pierantozzi e Menicali