U18 Eccellenza. Il ritorno alla vittoria per il CAB Stamura. Fabriano k.o.

U18 Eccellenza. Il ritorno alla vittoria per il CAB Stamura. Fabriano k.o.

Dopo due sconfitte consecutive il CAB Stamura riprende il feeling con la vittoria andando a vincere al PalaGuerrieri di Fabriano contro i locali della Janus. Una vittoria per niente scontata che ha permesso ai ragazzi di Cingolani di raggiungere quota 16 punti e riagganciare il quarto posto.
Al PalaGuerrieri i biancoverdi vanno subito in vantaggio in doppia cifra alla fine del primo quarto (10-21). Un divario che manterrà le sue proporzioni in un secondo periodo più equilibrato con i dorici al riposo sul 30-41. Nella ripresa il CAB Stamura accelera e per i fabrianesi non c’è più spazio per le speranze. Al 30′ ospiti in allungo sul 60-37 e ultimo quarto dove l’attacco stamurino produce maggior fatturato dell’intero incontro con il punteggio finale fissato sul netto 53-90.
Dopo 3 giornate del girone di ritorno si fa sempre più accesa la lotta per la qualificazione alla seconda fase. Stella Azzurra e VL Pesaro sono ormai certe di entrare tra le prime tre piazze che garantiscono l’accesso alla seconda fase. Per l’ultimo posto disponibile Rimini è rimasto solo dopo il successo contro Jesi mentre il CAB Stamura divide il 4°posto (che vale la qualificazione allo spareggio con la 4a del Girone A da giocare in gara secca il 1°aprile) proprio con l’Aurora e il Valmontone. I laziali nell’ultimo turno hanno sfiorato l’impresa contro la Stella Azzurra uscendo sconfitti ma solo dopo un supplementare contro un Eboua stratosferico (36 pts). La sensazione è che i discorsi per la qualificazione si chiudano qui. Dietro, staccate di 4 punti, ci sono Roseto e Perugia, a 6 Pescara e Ponte Vecchio mentre Janus e Poderosa chiudono la classifica.
Ormai entriamo nella fase calda e ogni partita rischia di essere decisiva. Nel prossimo turno i biancoverdi torneranno a giocare in casa. Martedì 29 gennaio al Palascherma (ore 18.15) il CAB Stamura ospiterà Roseto.

Tabellino CAB Stamura: Marconi 4, Bolognini 10, Cognigni 12, Zandri 14. Marini 18, Sampaolesi, Gospodinov 8, Bendia, Petrilli 6, Anibaldi 9, Gnoffo 6. All.Cingolani. Ass.Del Pesce.