Tre terzi posti per il CAB Stamura nei tornei del 2 giugno

Il ponte del 2 giugno  porta tre terzi posti in altrettanti tornei disputati dai vari gruppi del CAB. Un week end lungo che ha visto impegnati i più piccoli del Minibasket, fino all’Under 16 passando per l’Under 13. Tornei diversi ma con un comun denominatore dato dal risultato che ha visto le squadre stamurine finire sempre al terzo posto.

2006congalandaA San Lazzaro di Savena, sotto l’organizzazione della locale BSL, è andato in scena la 5a edizione del Torneo “Ettore Mannucci” riservato alla categoria Aquilotti 2006. Ai nastri di partenza anche il CAB Stamura allenato dagli Istruttori Cianforlini e Giorgetti. Un gruppo promettente che ha dimostrato già in altre occasioni quest’anno di avere in seno ottime potenzialità. Vittoria all’esordio proprio contro i padroni di casa del BSL (41-27) con la prima giornata che si concludeva poi con la sconfitta per mano dell’International Imola (26-20). La nuova vittoria contro la Vis 2008 Ferrara (60-15) permetteva ai biancoverdi di arrivare in semifinale dove ad attenderli c’erano i bolognesi del Pontevecchio. Sconfitta per il CAB (38-42) ed epilogo della manifestazione che significava finale per il terzo posto. Dall’altra parte la Polisportiva Masi e vittoria dei piccoli dorici (39-36) che significava “bronzo” nella classifica generale del torneo. Tra i momenti sicuramente da ricordare l’incontro con l’ex azzurro Giacomo “Gek” Galanda e l’immancabile foto di gruppo.

terzialsimonettaPodio anche per l’Under 13 biancoverde al Simonetta Cup di Jesi, torneo ormai tappa fissa nel calendario di fine stagione. I neo campioni regionali elite del CAB Stamura si sono fatti onore conquistando un buon terzo posto con un bilancio di 3 vittorie su 5 incontri. Inizio con sconfitta per i dorici superati dall’Aurora Jesi farcita di giocatori in prova e reclutati un pò da tutta la regione. 53-58 per i padroni di casa e CAB chiamato al riscatto nella seconda partita contro il Perugia. 75-70 per i biancoverdi che così si rimettevano in carreggiata per i primi due posti nel girone. E nella partita decisiva contro Fossombrone arrivava un nuovo successo (52-38) con conseguente qualificazione alle semifinali come seconda classificata del girone “Arancio”. In semifinale il CAB incrociava la prima del Girone “Blu”, il Nuovo Basket Aquilano arrivato alla sfida a punteggio pieno. Nella suggestiva cornice di Piazza della Repubblica i stamurini hanno ceduto difronte agli abruzzesi (89-68) e quindi per loro c’era la finalina per il terzo posto. Nel frattempo L’Aquila si aggiudicava il torneo superando la VL Pesaro con il podio completato proprio dal CAB Stamura vincente contro l’Aurora Jesi (83-56) vendicando così la sconfitta dell’esordio. A ingrandire il buon risultato ottenuto, c’è la vittoria del biancoverde Raffaele Simo nella gara del tiro da tre punti.

u16assansepolcroA concludere la serie di terzi posti ci ha pensato poi il gruppo dell’Under 16 vice campione regionale che ha trascorso una bella esperienza al torneo “Mariani” di Sansepolcro, manifestazione che ha visto la partecipazione di 61 squadre con annate che coinvolgono dagli Aquilotti all’Under 18. Nella categoria Under 16 cinque erano le squadre partecipanti e tra queste la squadra di coach Gaga Ruini. Sconfitta all’inizio contro la futura vincitrice del torneo (Alvisiana Venezia) e poi nuovo k.o nel derby contro Senigallia. Partite con evidente differenza di spessore a sfavore dei stamurini che però trovano la giusta forza per reagire e la fiducia per giocare con più serenità. Vittoria contro i padroni di casa  del Sansepolcro e bis contro gli svizzeri del Neuchatel. Alla fine terzo posto finale e la convinzione e felicità di aver vissuto una grande, ennesima, esperienza di gruppo.