Terzo posto per il CAB Stamura al OneTeam Basket di Forlì

Era un torneo utile per capire le reali potenzialità di un gruppo come quello 2004 del CAB Stamura che non sta trovando praticamente ostacoli in ambito regionale e cercava un riscontro con avversari di livello superiore. E l’esperienza dei biancoverdi di Del Pesce e Magrini all’OneTeam Basket di Forlì porta con se sicuramente consensi positivi per una squadra capace di chiudere al terzo posto e dimostrare vero carattere nonostante abbia incontrato un paio di sconfitte che di fatto sono le prime dell’intera stagione. Esordio con vittoria nonostante la levataccia. 68-56 contro Imola nella prima partita del girone di qualificazione che proseguiva con la sconfitta (50-54) contro i fiorentini della Laurenzana. L’ultima partita della prima fase era un vero e proprio match da crepacuore. Parità a quota 60 a tempo scaduto ma due liberi per i stamurini che possono dare la vittoria senza aspettare gli overtime. Dalla linea Niccolò Santarelli che è gelido come un ghiacciolo e segna i tiri della vittoria. Secondo posto in classifica dietro Firenze e semifinale per il CAB Stamura che dovrà affrontare la De’Longhi Treviso. Avversario molto forte e tossine biancoverdi che fanno davvero la differenza. La gara al mattino finita all’ultimo respiro si fa sentire sulle gambe dei stamurini e Treviso vince 72-46.  I ragazzi di “Fish” Del Pesce non si perdono d’animo e affrontano nei migliori dei modi la finalina per il gradino più basso del podio ancora contro Laurenziana Firenze per una sorta di rivincita della prima fase. Ed è infatti riscatto per il CAB Stamura che vince ancora una partita combattuta (50-47) che permette di arrivare al terzo posto finale. Ovvia soddisfazione per lo staff biancoverde che lavora con questo gruppo con la consapevolezza di avere nelle mani davvero qualcosa di molto buono.

Attachment