Sunny Cup di Tortoreto. Bella esperienza per le ragazze dell’U16

Entusiasmo, divertimento e anche una vittoria per il CAB Stamura Under 16 femminile alla Sunny Cup che si è chiusa oggi con le finali giocate nei campi di Mosciano Sant’Angelo e Alba Adriatica. Torneo alla sua prima edizione organizzato dall’Olimpia Mosciano e dall’Associazione Sunrise Sport, riservato alla categoria Under 16 e al quale hanno preso parte 8 formazioni provenienti da tutto il territorio nazionale alcune delle quali vere e proprie eccellenze del basket femminile. Fase di qualificazione con due gironi da 4 squadre ciascuno e poi incroci con semifinali e finali. La formazione biancoverde allenata da Giorgio e Ilaria Panzini era inserita nell’alquanto proibitivo raggruppamento che comprendeva Panthers Roseto, Baskettiamo Vittuone e Plc Cussignago le cui gare sono hanno visto il loro svolgimento al Palasport di Mosciano. Nell’altro girone, giocato ad Alba Adriatica, trovavano posto Alpo Basket Verona, Adriatica Pescara, Athena Roma e Geas Sesto S.Giovanni.

Le biancoverdi hanno debuttato contro Vittuone perdendo (67-24), sconfitta anche contro Cussignago (46-17) e chiusura con il k.o contro Roseto (29-44) nella partita maggiormente livellata delle tre. Nella semifinale 5°-8°posto davanti alle stamurine la storia della Geas Sesto San giovanni. Partita molto equilibrata e vittoria delle lombarde soltanto dopo un tempo supplementare (46-50). La bella esperienza in terra abruzzese delle U16 doriche non poteva non chiudersi con una vittoria, e il sorriso anche sul campo è arrivato proprio nella finale 7°-8°posto giocata e vinta contro l’Alpo Basket. 55-33 per il CAB che ha allungato in maniera forte e definitiva nell’ultimo parziale (19-2) lasciando così alle scaligere il “cucchiaio di legno”.