Serie D. Il CAB Stamura cade in casa contro Castelfidardo

Serie D. Il CAB Stamura cade in casa contro Castelfidardo

Si chiude con una sconfitta interna il girone di andata del CAB Stamura nel campionato di Serie D. Al Palascherma i biancoverdi vengono superati dalla Vis Castelfidardo pagando una grigia seconda parte di gara e una situazione infortuni/assenze che ha mandato in vera emergenza coach Pasqualini e il suo staff. Senza Trovamala, Biasco, Sabbatini e Mazza, e con alcuni giovani Under 18 che popolano il roster biancoverde out, il CAB Stamura ha tenuto bene il campo nel primo tempo reggendo il confronto con un avversario di categoria che comunque aveva vinto soltanto altre 3 volte prima di entrare al Palascherma. Nella ripresa i padroni di casa mollavano quasi la presa lasciando imporsi il ritmo dagli avversari. Castelfidardo scava un piccolo solco all’interno del terzo quarto complice anche un attacco dorico davvero sterile (8 punti segnati nel terzo quarto). Al 30′ la Vis è avanti 47-53, quello che basta per poterle permettere di gestire e contenere il rientro stamurino che rimarrà solo nei pensieri dei padroni di casa. Finale 58-66 e chiuso il girone di andata con il bilancio di 5-6.
Nel prossimo turno si riparte dopo il giro di boa. Sabato 19 (al pallone dei Salesiani causa il “bomba day” che chiude Palascherma e Palarossini) arriva il Basket Durante Urbania che precede di due lunghezze i biancoverdi.

CAB Stamura-Vis Castelfidardo 58-66 (15-17, 39-49, 47-53)

CAB Stamura: Canali 8, Guercio, Monteriù 9, Cinti, Mancini, Sveikata 1, Di Battista 15, Piccinini, Filippetti 11, Naspi 10, Pietroni 4, All.Pasqualini
Vis Castelfidardo: Sampaolesi, Gobbetti 3, Merli 4, Marini 19, Burini 7, Brandoni 15, Vasiliauskas n.e., Catena 6, F.Schiavoni 12. All.Balestrieri
Arbitri: Ricci e De Angelis