I RISULTATI DEL PRIMO WEEKEND DI DICEMBRE

C’è chi ha vinto, chi ha conservato la propria imbattibilità stagionale, chi ha perso e si ricorderà tristemente a lungo questo primo week end di dicembre. Ancora una valanga di partite giocate dai vari gruppi del CAB Stamura. Ecco come è andata, squadra per squadra.

UNDER 13 REGIONALE. Si comincia da loro perchè sono i più piccoli e “cavallerescamente” hanno precedenza sui coetanei che fanno il campionato elite, ma il Gruppo 2004 dell’U13 Regionale merita davvero la vetrina dopo l’ennesimo successo sul campo. Vittoria consecutiva numero 6 e primato nel “Girone Rosso” conservato. La squadra di coach Claudio Agostinelli si dimostra ancora superiore andando a vincere al PalaMenotti di Montemarciano contro i locali che non possono far altro che accettare l’onore delle armi. 21-83 il finale per i biancoverdi che mettono le cose in chiaro sin dal primo quarto subendo appena 4 punti e segnandone 28. All’intervallo lo score è 10-44 e tutto lascia presagire a una ripresa senza storia. Infatti il CAB continua a produrre il suo gioco, subisce qualcosina di più nel terzo parziale (8-18) ma poi ristabilisce le distanze con il +62 finale. Applausi e si torna in palestra pensando alla prossima sfida. Domenica 11 dicembre alla Palestra “Falcone” (ore 16.00) testa coda contro l’Unione S.Marcello fanalino di coda del girone.

  • CAB STAMURA: Bartolini 8, Renzi 16, D’Antonio 13, Vecchietti, Sabbatini 8, D’Agostino 10, Mengucci 4, Latilla 2, Coacci, Mais, Mulloni 21, Pellegrini. All.Agostinelli

UNDER 13 ELITE. Che la classe 2004 sia una buona annata orma è cosa sicura. Se il gruppo “regionale” rischia di arrivare a Natale da imbattuto anche quello che partecipa al campionato “Elite” è su quella linea di tendenza. A Civitanova i ragazzi di coach Del Pesce infilano il settimo successo stagionale e allungano la striscia vincente iniziale. 72-37 sul campo de Il Picchio con un CAB Stamura che ha messo la marcia giusta specialmente nella ripresa. La prima metà di gara ha visto infatti i biancoverdi controllare la gara ma non mettere la dovuta attenzione in certe situazioni specie in difesa. 24-10 al 10′ e 37-22 alla pausa lunga. Nella ripresa i stamurini hanno sistemato le cose nella propria metà campo e hanno allungato in maniera importante e convinta. 16 punti subiti nei due quarti conclusivi e finale sul velluto per i baby di “Fish”. Sabato 10 dicembre si chiude il girone di andata con la trasferta di Recanati, prima però c’è il recupero contro Osimo che aprirà la nuova settimana (in campo lunedì 5 dicembre ore 19.oo alla “Falcone”) . Obbiettivo arrivare al giro di boa da imbattuti.

UNDER 14 FEMMINILE. Sconfitta per la squadra di coach Morbidelli nella trasfera di Pesaro contro la capolista Olimpia 2002. Match proibitivo per le ragazze del tecnico senigalliese alle prese con il loro graduale processo di crescita tecnico e umano. Dopo 5 turni le biancoverdi sono ancora a secco di vittorie ma con il tanto lavoro quotidiano in palestra le soddisfazioni in campo non tarderanno ad arrivare. Prossimo turno, sabato 10 dicembre alla “Falcone” contro Fermo.

UNDER 14 ELITE. Continua spedita la marcia del gruppo 2003 allenato da Paolo Regini. Ottava vittoria di fila per i validi biancoverdi che hanno espugnato anche la “Novelli” di Jesi, casa dell’Aurora. 69-32 il punteggio finale per i dorici che hanno messo sin da subito le cose in chiaro chiudendo il primo quarto avanti 23-5. Un vantaggio poi gestito e anzi ampliato nel corso dell’incontro con il 40-12 dell’intervallo. Nella ripresa lieve e naturale calo dei stamurini che chiudevano 59-24 la terza frazione fino al definitivo 69-32. Prossimo impegno in programma martedì 13 dicembre in casa contro Fano.

UNDER 15 REGIONALE. Riscatto del CAB Stamura di coach Benini che  torna a vincere dopo la sconfitta interna contro la capolista Urbania. I biancoverdi classe 2002 si portano via i due punti dal campo di Chiaravalle contro una squadra che aveva il bilancio in attivo dopo 5 gare disputate. I ragazzi di Benini partono in sordina con i primi due quarti dal punteggio identico. 20-24 a metà partita per i dorici che nella ripresa aumentano i giri del motore e dopo il 40-31 del 30′ accelerano in maniera più decisa nell’ultima frazione fino al 65-42 finale. Con un bilancio di 5 vittorie in 7 partite la squadra stamurina rimane nei quartieri alti della classifica al pari di Fabriano e sulla scia dell’Urbania. Domenica 11 dicembre impegno casalingo per la truppa di Benini chiamata ad affrontare il derby contro l’Adriatico attualmente ultimo in classifica a zero punti.

  • CAB STAMURA: Camilletti 6, Boemi 2, Majani, Revel, Pellegrini, Flaiani, Sirsi 12, D’Ercole 3, Pierpaoli 11, L.Mancinelli 3, R.Mancinelli 9, Bigoni 17. All.Benini

UNDER 15 ECCELLENZA. Al PalaScherma si consuma una delle beffe di questo primo fine settimana di dicembre per il CAB Stamura. La squadra U15 di coach Magrini ha affrontato a viso aperto la capolista e finora imbattuta VL Pesaro che alla fine ha vinto ancora ma faticando moltissimo e soltanto dopo un tempo supplementare. Gara molto ben interpretata dai 2002 biancoverdi che hanno tenuto testa al quotato avversario. Sfida dal grande equilibrio con i pesaresi che hanno acciuffato l’overtime solo all’ultimo respiro dei tempi regolamentari dopo che i padroni di casa avevano sciupato il match point pochi istanti prima. Nel prolungamento l’inerzia era tutta dalla parte della VL che infilava così la sesta vittoria in altrettante uscite. Tanto amaro in bocca per il CAB che da una vittoria del genere avrebbe guadagnato tantissimo specie in fatto di morale. Si guarda comunque avanti e al prossimo incontro. Domenica 11 dicembre al Palascherma arriva Perugia nell’ultima gara del girone di andata.

UNDER 16 FEMMINILE. Overtime invece felice per le ragazze di Stefano Novelli che alla “Falcone” battono l’Olimpia Pesaro e continuano il loro cammino in testa alla classifica. Partita maschia non fosse per le dolci donzelle che sono scese in campo comunque con il coltello tra i denti e con il solito buon atteggiamento. Le pesaresi hanno offerto una valida resistenza e ne è uscita una sfida molto livellata. Primo quarto con il CAB avanti di un incollatura (17-16) e intervallo in perfetta parità a quota 30. Nella ripresa ancora massimo equilibrio con le doriche in vantaggio 42-41 dopo 30′. Colpo su colpo anche nell’ultimo quarto e inevitabile approdo al supplementare dove un parziale di 11-6 in favore delle stamurine consegna la vittoria alla locali. Finale 68-63 per il CAB Stamura che rimane lassù con tutta l’intenzione di restarci. Nella prossima giornata si chiude il girone di andata. Trasferta per il CAB Stamura alla Palestra Faleriense di P.S.Elpidio contro il P.S.Giorgio Basket.

201603u16regUNDER 16 REGIONALE. Per il gruppo classe 2001 di coach Gaga Ruini sarà davvero difficile dimenticare l’ultimo week end. I biancoverdi erano chiamati a un insolito “back to back” con l’impegno da calendario del sabato, in casa contro il Real Basket Pesaro, e il recupero contro la Robur Family Osimo di domenica mattina. Contro i pesaresi sconfitta per un solo punto al termine di una partita che i stamurini avevano in pugno ma poi si sono visti sfuggire. +12 all’intervallo e la sensazione di avere tutto in mano ma i pesaresi erano bravi a sfruttare le amnesie dei padroni di casa e nella ripresa tornavano in sella fino al sorpasso e alla vittoria per 60-61. A Osimo la squadra è poi scesa in campo con la stanchezza nelle gambe e il k.o del giorno prima non certo metabolizzato. Fattori che si sono fatti sentire in un inizio faticoso dove i padroni di casa hanno tenuto il vantaggio e i dorici chiamati a inseguire. A inizio di ripresa al CAB riusciva il sospirato sorpasso arrivando poi anche al +15. Il più sembrava fatto ma è arrivata la paura di replicare quello che era successo solo 24 ore prima. Osimo sfruttava le ansie stamurine e ricuciva rapidamente lo scarto fino ad arrivare al nuovo sorpasso a 2″ dalla fine. Finale 56-55 per la Robur con il CAB al tappeto colpito da un tremendo doppio k.o.

  • CAB STAMURA vs Real Bk Ps: Imperiale 9, Mercanti, Masera 2, Ferranti, Sequi, Sargentoni 3, Martini, Petrelli 11, Manieri 4, Sisani 16, Duranti 7, Rossi 11.
  • CAB STAMURA vs Robur Osimo: Imperiale, Flocco, Masera 9, Ferranti, Sequi 2, Sargentoni 2, Martini, Petrelli 4, Manieri, Sisani 12, Duranti 14, Rossi 3.

UNDER 16 ECCELLENZA. Soffre ma tiene la testa della classifica l’Under 16 di coach Francesco Ferri. Vittoria in trasferta al PalaFoccià di Perugia contro la tosta formazione umbra che non ha lasciato nulla alla capolista stamurina. Gara molto intensa con Ancona avanti 18-20 dopo il primo quarto, e all’intervallo sul 32-37. Perugia rimaneva sempre alle costole di un CAB Stamura che trovava anche risorse dalla panchina. 46-50 al 30′ e finale concitato dove gli ospiti si dimostravano più lucidi e sfruttando a dovere anche il nervosismo degli avversari. 56-65 per gli anconetani e vittoria molto importante considerando anche che la VL Pesaro è caduta a P.S.Elpidio. Un risultato che lancia i biancoverdi di Ferri a +4 dall’inseguitrice pesarese dopo il girone di andata. Prossimo turno, la prima giornata di ritorno, con la nuova trasferta in Umbria. Domenica 11 al PalaCestellini contro il Ponte Vecchio.