Grande esperienza al Trofeo “Ciccarelli” per gli Aquilotti del CAB Stamura

Il Trofeo “Ciccarelli” di Siena ha scritto nello scorso week end la pagina numero 24 della sua ormai lunga storia, e in poco meno la metà di queste c’è il nome del Cab Stamura tra l’elenco dei partecipanti. Tradizione rispettata anche quest’anno con gli Aquilotti classe 2005 coinvolti. 24 squadre al via e tra queste anche quella del CAB Stamura composta da un equilibrato mix di ragazzini arrivati dai due Centri (Palascherma e Palarossini). Capeggiati dagli impagabili istruttori, Orlandini, Ulivi e Bianchelli i biancoverdi si sono fatti onore finendo per occupare la 12a piazza, a metà esatta della classifica finale. Bilancio complessivo di 2 vittorie in 5 partite ma anche le sconfitte sono arrivate dopo aver lottato con accanimento e tanto impegno. L’esordio in terra senese ha visto la vittoria piuttosto marcata contro la Fortitudo Bologna alla quale è succeduto il primo stop con la forte Robur et Fides Varese (che alla fine sarebbe arrivato 3° dietro al S.Paolo Ostiense vittorioso e Sancat Firenze, secondo). Un bilancio nel gironcino a tre che mette il CAB Stamura al secondo posto e che quindi può ambire al massimo alla nona piazza. Nel quarto di finale ecco il nuovo successo contro Castelfiorentino, una vittoria che mette i biancoverdi davanti a Ferentino nella semifinale 9°-12°posto. Nel pomeriggio di sabato del PalaRavacciano i ragazzi in campo vivono una grande esperienza. Alla fine vincono i laziali e lo fanno dopo ben due tempi supplementari al termine di una partita che ha tenuto tutti con il fiato sospeso. Il cammino biancoverde portava quindi alla finale contro la Pol.”G.Masi” di Casalecchio di Reno. Volti un pò assonnati e qualche grammo di stanchezza in più per i biancoverdi che partono male e alla fine pagano dazio perdendo. La premiazione nel PalaEstra di Siena ha chiuso l’entusiasmante week end per dei ragazzi che ricorderanno a lungo questo week end passato insieme a pane e Minibasket.