Gli Esordienti 2005 vincono il Torneo delle Città dei Poeti

Se più indizi fanno una prova gli Esordienti 2005,che stanno per salutare il mondo del Minibasket, promettono davvero bene. L’ultimo dato sintomatico fornito dal gruppo biancoverde, guidato dagli Istruttori Orlandini, Petrucci e Ulivi, arriva dal torneo delle Città dei Poeti di Recanati che il CAB Stamura si porta a casa con cinque vittorie su altrettanti incontri disputati e tutte arrivate in maniera convinta e con scarti di una certa rilevanza. Forse il livello degli avversari non sempre è stato davvero così temibile ma vincere aiuta a vincere e farlo in maniera del tutto convincente e senz’altro una bella iniezione di fiducia per questi ragazzi che si apprestano ad abbandonare il limbo del Minibasket.
A Recanati battesimo contro San Benedetto (79-20) e chiusura della prima fase contro i bolognesi di Ozzano (100-42). Primo posto nel girone e quarto di finale contro P.S.Elpidio con partita molto simile alle precedenti (53-17). Porte spalancate verso la semfinale e sfida contro l’Anzio Basket Club. Partita molto combattuta nel primo tempo e poi CAB Stamura sul velluto nella seconda parte di gara fino al 50-34 definitivo. Per la squadra stamurina arrivava la finale contro Recanati che nel frattempo aveva rullato la Virtus Medicina nella sua semifinale.  Partita giocata davanti agli spalti gremiti del PalaCingolani dove non è certo mancato l’apporto del pubblico di casa motivatissimo per il semplice fatto di essere davanti a una squadra di Ancona. Partita subito incanalata verso i binari del CAB che teneva un costante vantaggio di 15-20 punti fino al 47-78 con cui si chiudevano i conti.  Al terzo posto si è classificato Anzio davanti alla Virtus Medicina. A coronamento della bella prestazione dei baby stamurini in terra leopardiana, il titolo di MVP del torneo assegnato a Davide Ansevini, figlio e fratello d’arte del quale con molta probabilità potremo sentire parlare in un futuro poi non tanto così lontano.