E’ andato così il fine settimana del CAB Stamura

  • in

Week end interlocutorio per le formazioni del CAB Stamura scese in campo. Fine settimana caratterizzato dalla Fase Provinciale del Join the Game (a Chiaravalle si è svolto il torneo U14, a Senigallia l’U13 e in entrambi i casi tanti giocatori biancoverdi in campo) e da giornate dei campionati che stanno ultimando il cammino della prima fase.

Under 16 Eccellenza. La vittoria al Pallone dei Salesiani dei classe 2000 del Pgs Or.sal sancisce la fine della prima fase del campionato. Quarto posto per i ragazzi di Freddari e Poggiaspalla con un bilancio complessivo di 10 vittorie in 18 giornate, e adesso la squadra composta dalla miscela tra i giocatori del CAB Stamura e quelli del Pgs Orsal che ne da il nome, si appresta ad affrontare la Fase Ammissione Fase Nazionale. Si portano dietro i 20 punti conquistati e gli avversari si chiamano VL Pesaro, Aurora Basket e Poderosa Montegranaro ovvero le tre squadre che hanno dominato questa prima fase che va in archivio. Per i dorici compito davvero difficile contro squadre che li hanno sempre superati durante la prima fase. Sarà bello comunque provarci e vedere dove può arrivare questa squadra.

Under 16 Regionale. Dopo quasi un mese il CAB Stamura di Paolo Ricci torna in campo. Al PalaPrometeo Estra “L.Rossini” arriva una sconfitta per i biancoverdi nella 5a giornata di ritorno del Girone A. Dorici battuti dal Basket School Fabriano (45-71) e arriva così la 4a sconfitta di fila per un bilancio che sale a 3 vittorie e 9 sconfitte. Nel prossimo turno (28 febbraio) ancora avversario fabrianese per il CAB Stamura che andrà a far visita alla Janus.

Under 16 Femminile. Nulla da fare per le ragazze di Giorgio e Ilaria Panzini che alla Palestra “Falcone” perdono contro il derby contro la corazzata Basket Girls Ancona (75-23). Non sono certo queste le gare dove si possono fare punti per le biancoverdi.

Under 15 Eccellenza. 7a giornata di ritorno e vittoria per i 2001 del CAB Stamura di coach Ferri che passano al PalaGuerrieri di Fabriano contro la Spider. I biancoverdi sono ormai certi del 2°posto e dell’accesso ai Concentramenti Interregionali dopo la vittoria nel recupero di P.S.Giorgio, e a Fabriano hanno forse giocato non con il giusto atteggiamento. Costretti praticamente sempre a inseguire gli avversari, i dorici hanno coronato la rimonta solo nel finale portando a casa l’ottava vittoria consecutiva. Nel prossimo turno (domenica 28 febbraio) il CAB Stamura ospiterà a Pietralacroce la Feba Civitanova nel terzultimo impegno della fase regionale. Per consentire lo svolgimento del Join the Game i 2002 de Il Campetto hanno posticipato a martedì 23 l’impegno in trasferta proprio a Civitanova.

Under 15 Regionale. Regge un tempo il CAB Stamura, poi la capolista e imbattuta Basket Fanum prende il sopravvento e porta a casa la partita conservando la propria imbattibilità. 34-66 per i metaurensi che soffrono l’intensità dei padroni di casa soltanto nei primi due quarti. Nella ripresa ha fatto la differenza la maggiore fisicità degli ospiti. L’occasione di riscatto si presenta sabato 27 nella trasferta di Polverigi.

Under 14 Regionale. Torna alla vittoria il CAB Stamura di Giorgio Panzini che dopo il k.o di Fossombrone si riscatta battendo sul proprio campo l’Urbania. 58-29 per i biancoverdi tornati aggressivi e determinati e capaci così di cogliere la nona vittoria nelle ultime 10 partite giocate. Risultato roboante per i stamurini classe 2002 considerato anche che all’andata era stata Urbania a vincere (60-56). Una testimonianza oggettiva della grande crescita di questo gruppo. Prossima gara giovedì 25 in trasferta sul campo del Pisaurum.

Under 13 Elite. Non ha problemi  il CAB Stamura “A” che continua la serie positiva, che dura da inizio anno, superando in casa Falconara (89-27). Una giornata alla fine della prima fase e i 2003 di Paolo Regini si giocheranno il primo posto nella trasferta di Fermo (sabato 27 ore 15.30). Il CAB Stamura “B” giocherà lunedì 22 in casa contro l’Aurora Jesi

Under 13 Regionale. Iniziata la fase “Coppa Marche” e la squadra di Fabio Orlandini perde in trasferta ad Acqualagna (46-38).

Attachment